Insegnamenti I & II Livello
Programma dell'insegnamento: Teoria delle scelte informazione e mercati finanziari
Corsi di Laurea
EC, SE
Codice Cfu Insegnamento
228PP9Teoria delle scelte informazione e mercati finanziari
Semestre
II sem.
Docenti
Filippi Francesco ore: 32
tel: 050-2216323  email: ffilippi@ec.unipi.it
Ruiz Maria Laura ore: 31
tel: 050-2216216  email: mlruiz@ec.unipi.it
ricevimento: Giovedi 10:00 11:30 Venerdi 10:00 11:30
Ore di lezione
63

Oggetto
I parte (32 ore): TEORIA DELLE SCELTE IN CONDIZIONI DI INCERTEZZA

II parte (31 ore): INFORMAZIONE E MERCATI FINANZIARI
Il modulo INFORMAZIONE E MERCATI FINANZIARI si pone l’obbiettivo di studiare il ruolo dell’informazione nei mercati finanziari, che è particolarmente rilevante se agenti diversi hanno informazione diversa. Viene esaminato il funzionamento del mercato del credito nell’ipotesi di asimmetria informativa; vengono affrontati sia aspetti microeconomici (contratti di credito, razionamento del credito, microstruttura dei mercati, regolamentazione bancaria, agenzie di rating, ecc.) che macroeconomici (bolle speculative, prestatore di ultima istanza, politica monetaria, ecc.).

Apprendimento in termini di conoscenza
I parte

II parte:
Al termine del modulo gli studenti dovrebbero essere in grado di comprendere i meccanismi attraverso cui vengono prese le decisioni, in condizioni di incertezza e come questi possano influenzare il funzionamento dei mercati. Inoltre dovrebbero comprendere ed applicare i meccanismi di selezione ed incentivo che rendono efficienti i mercati in situazioni di informazione asimmetrica.

Programma
I parte:

II parte:
Informazione asimmetrica e mercato del credito:
mercato del credito, aspetti microeconomici (formazione e struttura dei contratti di credito in condizione di asimmetria informativa, razionamento del credito, ruolo e funzioni degli intermediari finanziari bancari e non bancari, agenzie di rating); aspetti macroeconomici (bolle speculative, prestatore di ultima istanza)

Verranno esaminati alcuni esempi di informazione asimmetrica nei mercati finanziari tra i seguenti:
Microstruttura dei mercati
- spread bid-ask e insider trading
- agenzie di rating
- requisiti di capitale delle banche e regolamentazione
Aspetti macroeconomici dei mercati:
- bolle speculative
- bolla immobiliare
- crisi mutui subprime agosto 2007

Testi consigliati per l'esame
I parte:

II parte:
RUIZ M.L., Credito ed informazione, Giappichelli, Torino 1996, escluso: par. 4.2, cap.5, par. 6.2.3, 6.3.2 .
SPENCER, P.D. The structure and regulation of financial markets, OUP 2000, pagg. 89-92
Bebczuk, R.N., Asymmetric information in financial markets, CUP 2003, cap. 7
Ruiz, M.L. Una maggiore regolamentazione o una migliore relamentazione dei mercati finanziari? Cosa fare perché non accada di nuovo?, in Della Posta (a cura di), Crisi finanziaria globale, stato e mercato, Liguori 2009

prova di esame
II parte: orale

indicazione agli studenti
II parte:

Il programma dettagliato delle parti da svolgere del libro Credito e informazione sarà fornito durante il corso, così come materiale su argomenti di attualità.
Gli studenti che intendono sostenere l’esame senza frequentare sono pregati di mettersi in contatto direttamente con il docente per avere il materiale.
indietro