Insegnamenti I & II Livello
Programma dell'insegnamento: Sociologia delle relazioni internazionali e etica nei rapporti finanziari internazionali
Corsi di Laurea
FAMF
Codice Cfu Insegnamento
PQ0156Sociologia delle relazioni internazionali e etica nei rapporti finanziari internazionali
Semestre
II sem.
Docente
Bonciani Barbara
email: barbara.bonciani@sp.unipi.it
Oggetto
Il corso approfondisce il contributo offerto dalla sociologia nell'interpretazione dei fenomeni e delle trasformazioni che segnano lo scenario internazionale contemporaneo, con particolare attenzione alle tematiche inerenti l'etica nei rapporti finanziari internazionali.

Programma
1. Linementi teorici, metodologie, campi d'applicazione della sociologia nell'analisi delle trasformazioni che interessano la struttura, gli attori e i processi nel contesto della globalizzazione
2 .Economia globale e sviluppo: Interdipendenza e globalizzazione; globalizzazione e sistemi internazionali; globalizzazione e "movimenti antisistemici"; globalizzazione e "società emergenti". Il ruolo esercitato dalle principali Organizzazioni Internazionali (Agenzie Nazioni Unite, BM, FMI, WTO)
3. L'architettura finanziaria internazionale per lo sviluppo: Limiti e criticità.
4. L'etica nei rapporti finanziari internazionali: Assenza di regolamentazione dei mercati finanziari internazionali e "sottosviluppo"; Evasione ed elusione fiscale globale: Il ruolo svolto dai paradisi fiscali nella fuga di capitali e nel sostegno dei sistemi di corruzione nei Paesi in via di sviluppo; Diffusione dei Fondi altamente speculativi ed effetti sull'economia reale (Il caso dei Fondi "avvoltoio").
5. Etica e impresa: le nuove frontiere dell'agire economico: Le radici storiche e i fondamenti sociologici. La responsabilità sociale dell'impresa, i nuovi orientamenti N.U e comunitari.
6. L'affermarsi della finanza utile quale strumento essenziale asservito all'economia reale e finalizzato al miglioramento della coesione economica e sociale: Microcredito e Fondi utili (Il caso delle community development finance institutions in Gran Bretagna)..

Testi consigliati per l'esame
a) per l'esame:
Stiglitz EJ., La globalizzazione che funziona. Einaudi.
Social Watch.,(2006) L'architettura impossibile: Perché le strutture finanziarie non funzionano per i poveri e come ridisegnarle per l'equità e lo sviluppo Emi editore(Pag.1-173).
Bonciani B., (2008) Governance e microcredito (L’esperienza toscana in tema di finanza etica);
Bonciani B., 2007 "Sviluppo", in Introduzione alla Sociologia , Nuova edizione. (a cura di Mario Aldo Toscano) Franco Angeli, pp.280-295).
B.Bonciani e collaboratori/trici., "Materiali di lavoro" (Lettura, analisi e commento di matriali appositamente selezionati, con particolare riferimento ai temi trattati nelle lezioni del Corso e i rispettivi seminari).

Gli studenti non frequentanti sostituiscono ai "Materiali di lavoro" lo studio del testo di Mc Michael P., (2006) Ascesa e declino dello sviluppo. Una prospettiva globale. Franco Angeili.

b) per la consultazione:
Testi di lettura consigliati:
A.Sen., "Etica ed economia", Bari, Laterza, 2000. I.Wallerstein., "Il capitalismo storico", Einaudi, Torino, 1985.
Z.Bauman., "Le sfide dell'etica", Feltrinelli 1996.
UNDP, Rapporto 2001 sullo sviluppo umano, 12 Rosenberg & Sellier Torino,2001.
E.Taliani., "Mutamento e razionalità", Franco Angeli, Milano Jackall R., "Labirinti morali. Il mondo ambiguo dei manager".

indicazione agli studenti
L'esame finale verrà svolto in forma orale.
Il corso prevede la realizzazione di lavori di gruppo finalizzati ad approfondire alcuni degli argomenti trattati durante il corso.

I capitoli:
Bonciani B., Governance e microcredito (L’esperienza toscana in tema di finanza etica) e "Sviluppo" e i."Materiali di lavoro" saranno reperibili presso la Segreteria di Economia Aziendale.
Informazioni aggiuntive verrano fornite durante lo svolgimento del corso.


Download Nessun file disponibile
indietro