Insegnamenti I & II Livello
Programma dell'insegnamento: Economia aziendale II (corso C)
Corsi di Laurea
BFMF, EADI, EA, EC, SE
Codice Cfu Insegnamento
PP65210Economia aziendale II (corso C)
Semestre
I sem.
Docente
Lattanzi Nicola
tel: 050-2216342  email: lattanzi@ec.unipi.it
Collaboratori
Dott.ssa Arianna Lazzini, Dott. Biagio Ciao

Oggetto
Lo studio dell'azienda ed il significato dei fattori discriminanti alla luce dei cambiamenti in atto. La comprensione degli andamenti aziendali (quantitativi e non quantitativi). Attenzione particolare è riservata alla dimensione strategica del reddito. Il tema della imprenditorialita e managerialità integrano la prospettiva di studio.

Apprendimento in termini di conoscenza
La filosofia del corso si basa sul processo di continua interazione fra docente ed allievi. Il corso è orientato allo sviluppo di conoscenze pratiche, anche mediante la presentazione di casi aziendali, allo sviluppo di una mentalità orientata all'azione, anche mediante processi di simulazione decisionale, allo sviluppo di una capacità di elaborazione di scenari economici complessi.

Programma
La prima parte del corso affronta affronta il tema dei circuiti aziendali analizzandone la dinamica strategica e focalizzando l'attenzione sui singoli fatti di gestione e sulla loro rilevazione. Viene osservato ed indagato il processo di formazione del bilancio di esercizio applicando il sistema del reddito e dedicata attenzione ai principi redazionali ed ai criteri di valutazione.
I singoli fatti di gestione sono osservati in una prospettiva economico-aziendale ed in una civilistica. Approfondimenti, inoltre, sono riservati al ruolo ed alla funzione dei principi contabili nazionali ed internazionali.
Il modello del bilancio di esercizio è indagato in merito alla capacità di rappresentare gli andamenti aziendali ed approfondimenti sono riservati alla configurazione del sistema informativo aziendale.
Nella seconda parte il corso affronta la tematica dell'analisi di bilancio per indici finalizzata alla interpretazione prospettica degli andamenti. Cenni sono riservati ad alcuni dei più nuovi e significativi contenuti della comunicazione aziendale (Bilancio sociale e Basilea II).
Nella terza parte il corso affronta il tema della imprenditorialità e della managerialità con particolare riguardo alle aziende familiari ed alla loro proiezione internazionale.

Testi consigliati per l'esame
CERBIONI FABRIZIO, CINQUINI LINO, SÌâSTERO UGO, Contabilità e bilancio, Milano, McGraw-Hill, 2005;
LATTANZI NICOLA, Elementi di management e dinamica aziendale, Torino, Giappichelli, 2008;
PAGANELLI OSVALDO, Analisi di bilancio, Torino, UTET Libreria, 1988.

Testi consigliati per la consultazione
Friedman Thomas L., Il mondo è piatto, Mondadori, 2006;
Jullien Francois, Pensare l'efficacia in Cina e in Occidente, Laterza, 2006;
Minsky Marvin, La società della mente, Adelphi, Milano, 1989;
Rampini Federico, L'impero di Cindia, Mondadori, 2006;
Schumacher Ernst F., Piccolo è bello, Milano, Mondadori, 1978.

Testi per ulteriori approfondimenti:

Marchi Luciano (a cura di) Contabilità di impresa e valori di bilancio, Torino, Giappichelli, 2002 Lattanzi Nicola, Potenzilità economiche e dinamiche reddituali, Milano, Giuffrè, 2003 Terzani Sergio, Introduzione al bilancio di esercizio, Padova, Cedam ,1995 Zavani Mauro, Il valore della comunicazione aziendale, Torino, Giappichelli, 2000

prova di esame
E' prevista una prova intermedia.

indicazione agli studenti
Materiali di supporto saranno forniti dal docente durante lo svolgimento del corso.
indietro