Insegnamenti I & II Livello
Programma dell'insegnamento: Diritto commerciale (corso B)
Corsi di Laurea
BFMF
Codice Cfu Insegnamento
NN03710Diritto commerciale (corso B)
Semestre
II sem.
Docente
Iermano Gabriella
tel: 050-2216242  email: iermano@ec.unipi.it
Collaboratori
Dr. Andrea Madonna, Dr. Domenico Mazzone, Dr. Sergio Russo

Ore di lezione
60

Oggetto
Il corso ha ad oggetto lo studio del diritto dell'impresa e delle relative forme organizzative, con particolare riguardo alle formazioni societarie di ogni tipo, inclusa la società europea, nonché delle operazioni straordinarie.

Programma
A) Diritto dell'impresa:
evoluzione storica del diritto commerciale; le fonti; nozione di imprenditore; categorie di imprenditori; l'imputazione dell'attività di impresa; inizio e fine dell'impresa; capacità ed impresa; statuto dell'imprenditore commerciale: la pubblicità, le scritture contabili, la rappresentanza commerciale; l'azienda; consorzi fra imprenditori e società consortili; GEIE; associazioni temporanee di imprese;
B) Diritto delle società:
- le società in genere: la nozione di società, i tipi di società; società di persone: società semplice, società in nome collettivo, società in accomandita semplice;
- la società per azioni: costituzione; s.p.a. unipersonale e patrimoni destinati; conferimenti, azioni, partecipazioni rilevanti; gruppi di società; assemblea; amministrazione; collegio sindacale; revisione contabile; sistemi alternativi di amministrazione e di controllo; controlli esterni; i libri sociali; il bilancio d'esercizio; principi fondamentali della disciplina del bilancio; struttura del bilancio e criteri di valutazione; procedimento di formazione del bilancio; cenni all'invalidità della deliberazione di approvazione del bilancio; utili, riserve, dividendi ed acconti-dividendo; il bilancio consolidato di gruppo; l'informazione contabile sulle società off-shore;le modificazioni dello statuto; le obbligazioni e gli strumenti finanziari; lo scioglimento e la liquidazione;
- la società in accomandita per azioni;
- la società a responsabilità limitata;
- trasformazione, fusione scissione;
- la società europea

Sono esclusi dal programma gli argomenti che sono oggetto di altri corsi di insegnamento [istituzioni di diritto privato (per la parte relativa ai diritti di credito), diritto commerciale (società quotate), diritto commerciale (contratti commerciali, bancari e di borsa), diritto fallimentare e diritto industriale]. Si precisa, perÌÓ, che per il fallimento e per le società quotate è richiesta la conoscenza degli elementi fondamentali, con riguardo ai singoli istituti, come trattati nelle parti dei testi consigliati

Testi consigliati per l'esame
parte A): G.F. Campobasso, Diritto commerciale, 1., Diritto dell'impresa, 5 ed., UTET, Torino, 2006 (pp. 1-160; pp. 261-288);
parte B): G.F. Campobasso, Diritto commerciale, 2., Diritto delle società, 6 ed., UTET, Torino, 2006 (tutto).
Si fa presente che è imminente la pubblicazione della 7 ed. del volume 2. di G.F. Campobasso (Diritto delle società), di cui si raccomanda l'acquisto e nella quale le pagine di riferimento degli argomenti ricompresi nel programma potranno leggermente variare.

Testi consigliati per la consultazione
AA.VV., Diritto delle società [Manuale breve], 3 ed., Giuffré, Milano, 2006
Associazione Disiano Preite, Il diritto delle società, 2 ed., Il Mulino, Bologna, 2006

prova di esame
L'esame consiste in una prova orale sugli argomenti indicati nel programma.
Il termine ultimo per la iscrizione all'esame è fissato nel secondo giorno libero precedente la data d'inizio della sessione.

indicazione agli studenti
E' richiesta la conoscenza di tutti i testi normativi, relativi alle materie ricomprese nel programma, emanati anteriormente al 31 maggio 2007 ed in particolare: d.lgs. 58/1998; d.lgs. 213/1998; d.lgs. 340/2000; d.lgs. 96/2001; d.lgs. 228/2001; d.lgs. 6/2003; d.lgs. 37/2004; d.lgs. 310/2004; d.lgs. 62/2005; d.l. 80/2005; d.lgs. 5/2006.
indietro