Insegnamenti I & II Livello
Programma dell'insegnamento: Economia e gestione delle imprese (corso B)
Corsi di Laurea
EA
Codice Cfu Insegnamento
PP15110Economia e gestione delle imprese (corso B)
Semestre
II sem.
Docente
Giuliani Elisa
tel: 050-2216280  email: giulel@ec.unipi.it
Ore di lezione
60

Oggetto
Il corso fornisce gli elementi analitici di base per comprendere il comportamento d’impresa. Tratta le principali tematiche economico-manageriali, le logiche di base e gli strumenti relativi alla gestione strategica delle imprese e all’analisi dell’ambiente competitivo.

Apprendimento in termini di conoscenza
OBIETTIVI:
• Conoscere le principali teorie che spiegano i fattori che influenzano la redditività di impresa.
• Acquisire una conoscenza introduttiva delle dinamiche di organizzazione della produzione industriale, e di come essa sia cambiata nel tempo.
• Acquisire conoscenze di base degli strumenti di marketing che le imprese hanno a disposizione per aumentare la propria competitività.
• Sviluppare o rafforzare la capacità critica e di pensiero individuale. Il corso intende infatti evitare l’apprendimento passivo e a-critico dei temi oggetto di studio.

METODO DI INSEGNAMENTO:
Il corso si svolge principalmente attraverso lezioni frontali in aula. Le lezioni sono di natura partecipativa e sono orientate a stimolare la discussione ed il coinvolgimento attivo degli studenti sui temi di studio affrontati (talvolta anche attraverso l’ausilio di materiali audio-visuali e documentari video). Il corso include anche una serie di lezioni tenute da professionisti del mondo delle imprese (manager e imprenditori), volte a generare una connessione tra gli argomenti teorici discussi in classe e la pratica della gestione di impresa.

Programma
Il programma si compone di due parti.

Parte I (L’analisi di settore e del sistema competitivo): • L’analisi di settore • L’analisi dei concorrenti • I gruppi strategici • Le risorse e le competenze nella formulazione strategica • L’analisi del vantaggio competitivo (il vantaggio di costo e di differenziazione).

Parte II (L’analisi dell’impresa e delle sue funzioni. Un focus su produzione e marketing): Produzione • Strategia innovativa e flessibilità dell’impresa • Il modello di flessibilità dei sistemi tecnico-produttivi • Marketing • Il processo di marketing management • La segmentazione del mercato • Il marketing mix (prodotto, promozione, distribuzione e prezzo).

Testi consigliati per l'esame
1) Grant, R.M., 2005 L’analisi strategica per le decisioni aziendali, Bologna, Il Mulino. Capp. III (paragrafi 1, 2, 3, 4, 5, 6), IV (paragrafi 3, 4, 5), V ( paragrafo 1.1), VII (paragrafi 1, 2, 2.1, 2.2, 4), VIII (paragrafi 1, 2, 4), IX (paragrafi 1, 2, 3).

2) R. Lanzara, L'evoluzione dei sistemi produttivi. Dispensa scaricabile da questa pagina web (vedi sotto).

3) Peter, P.J., Donnelly, J. H. 2006, Marketing, Milano McGraw-Hill, 10° edizione. Capp. 1 (pag. 1-24), 3, 5 (solo Sez. 5.3.3 da pagina 130 a 143), 6, 7 (tranne da pag. 191 (Sez. 7.3.2) a pag. 202 (riprende con Sez. 7.4), 9, 10 (fino a pagina 281, esclusi Sez. 10.2.2, Sistemi verticali di marketing).

prova di esame
L’esame è si basa su una prova scritta (tipo test). L’esame non prevede prove intermedie.
Propedeuticità: Economia Aziendale I.

indicazione agli studenti
Per informazioni sul corso (esami, materiale didattico, aggiornamenti, ecc.) si veda il link:

http://www.dea.unipi.it/staff/e.giuliani/ecoGestione.htm
indietro